Noodles Orientali Casalinghi


Noodles Orientali Casalinghi - Chef a domicilioSpesso in questi ultimi anni si sente parlare dei cosiddetti Noodles, ovvero spaghettini in brodo orientali con l’aggiunta di particolari spezie. I ragazzi appassionati di cultura asiatica spesso amano gustare questo tipo di cibo. Vi propongo quindi i Noodles orientali casalinghi sani e semplici, privi dei conservanti presenti nei cibi già pronti.

 

 

 

Ingredienti:

  • 1 scalogno medio (in alternativa un porro o un cipollotto andranno comunque benissimo)
  • 1 carota
  • Salsa di soia q.b.
  • 1 cucchiaio di curry in polvere
  • 50 grammi di spaghetti di riso
  • Brodo q.b.

Preparazione:
Pulite lo scalogno per bene e tagliatelo a rondelle sottilissime. Prendete ora una padella e metteteci un cucchiaio di olio assieme al cucchiaio di curry e aggiungete lo scalogno In padella. Ora aggiungete una tazzina di brodo e fate cuocere lo scalogno finchè non sarà ben lucido e morbido, se necessario aggiungete altro brodo. Sopra un altro fornello mettete a bollire il brodo in una pentola nel frattempo. Grattugiate la carota fine fine e aggiungetela in padella con lo scalogno e la salsa di soia a volontà. Mettete i noodles di riso a cuocere nella pentola del brodo che bolle e una volta cotti versateli in una ciotola con tutto il brodo. Prendete ora l’intero contenuto della padella e versatelo nella ciotola. Mescolate il tutto e gustate quando sono ancora caldi.
I noodles orientali casalinghi sono pronti! Gustateli assieme alla vostra famiglia e davanti a un buon film di arti marziali in tv.

Tag:,

Comments & Responses

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


7 − = zero