Patatine al Cavolo Nero


Patatine Al Cavolo Nero - Chef a domicilioForse non tutti conoscono il cavolo nero: è una pianta leggermente differente dagli altri cavoli, che non è chiusa come un’insalata ma è più simile a una sorta di spinacio. Il gusto però è davvero squisito e quindi consiglio vivamente a tutti di provarlo! La ricetta che voglio sottoporre oggi alla vostra attenzione è quella delle Patatine al cavolo nero. Patatine non perché siano presenti le patate ma perché la croccantezza e la gustosità sono pressoché identiche.

 

Ingredienti per 4 persone:

  • Circa 8 foglie di cavolo nero (dipende dalla dimensione)
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Semi di sesamo

Preparazione:
La preparazione delle Patatine al cavolo nero è davvero semplice e richiede un massimo di venti minuti. Prendete le vostre foglie di cavolo nero e lavatele accuratamente sotto l’acqua corrente. Asciugatele con l’aiuto di carta assorbente e tagliate le foglie in pezzi piccoli circa quanto una tipica patatina. Prendete una teglia da forno e metteteci sopra della carta da forno che avrete precedentemente unto con dell’olio di oliva. Disponete adesso i pezzi di cavolo nero su tutta la teglia senza sovrapporli esageratamente e spennellateli con dell’olio aiutandovi con un pennellino da cucina. Cospargete di sale il cavolo nero (senza esagerare) e infine buttateci sopra un po’ di semini di sesamo o qualsiasi altra spezia preferite. Il forno dev’essere ventilato ad una temperatura di 200°. Inserite le Patatine al cavolo nero e in circa 15 minuti sono pronte. Fate attenzione perché le patatine devono essere croccanti, ma non troppo bruciate.
Lasciate raffreddare un po’ e deliziatevi mangiandole sia tiepidi che fredde, sono una vera bontà!
Potete anche decidere che le patatine al cavolo nero accompagnino uno dei vostri piatti o di gustarle per merenda.

Tag:,

Comments & Responses

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


1 × due =