Come organizzo un preventivo


 

“Gli animali che vivono una vita semplice e libera non muoiono di fame, fra loro non si trovano ricchi e poveri, chi mangia molte volte al giorno e chi non ha da sfamarsi; queste differenze esistono solo in mezzo agli uomini. E tuttavia continuiamo a crederci superiori agli animali.”
– M.K. Gandhi

 

 

Finger food

 

Panini mignon(alle olive, alle noci, alle gocce di cioccolato…) con crema di caprino alle erbette

 

Bocconcini di zucchine e menta con pesto di carota e rosmarino

 

Hummus(mousse di ceci cremosa ma compatta) con Papads indiane(schiacciatine indiane)

 

Trittico di formaggi(provola, raspadura, erborinato) & ridotta di frutti di bosco

 

Crema di patate & Topinambur trifolati(al sapore di carciofi!)

 

Spiedini di mezzemaniche e datterini alla curcuma con purè di barbabietola

 

GLI ANTIPASTI VERRANNO SERVITI IN MODALITA’ FINGER FOOD: BARCHETTINE IN BAMBU’, BICCHIERINI TRASPARENTI O COLORATI, FORCHETTINE/ SPIEDINI IN LEGNO…

Primo

Cous cous(se preferite Riso Nero) all’Iceberg e chips di Parmigiano

Dolci

Tiramisù monoporzione

Plumcake di carote e arancia con Crema Chantilly allo zenzero

 

Beverage/Drink

Aperitivo leggermente fruttato

Prosecco

Acqua/succhi di frutta(a vostra richiesta)

WellFoodNess/www.chefadomicilio.me sarà presente per l’intera durata dell’evento, disponibile al servizio e al riordino.

 

Le vettovaglie saranno in materiale ecocompatibile facilmente compostabile.

 

La proposta è indicativa e ci riteniamo disponibili a un colloquio per soddisfare al meglio le vostre esigenze.

In attesa di un vostro gentile riscontro,

 

un caro saluto.

 

Monica Maria Zamuner per Wellfoodness

 

www.chefadomicilio.me

Perché anche un preventivo conta!

Ma prima chiedere:

preferenze personali, qualcosa non piace?, quanti ospiti, catering o cucina in cucina?

I ‘preventivi selvaggi’ sono inconsistenti e fanno perdere tempo a entrambe le parti. Cerchiamo invece di capire le reali esigenze della committenza!

 

 

benessere & cibo

Tag:, ,

Comments & Responses

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


6 + = dodici